Finora ci avete visitato in 93937.
Notizie dal mondo della Pallacanestro Lido

Le offerte del nostro sponsor tecnico

MB SPINEA MISTA vs VIRTUS LIDO VE B

10/03/2019

MB Spinea Mista - Virtus Lido B 13-10
(3-2 ai tempi, 1 pareggiato, 35-30 punteggio totale; parziali 8-14, 11-6, 1-12, 1-2, 4-4, 10-2)
 
Gasparoni 10, Novello 10, Pamio 4, Bacci 2, Vian 2, Ballarin 1, Pavanello 1, Milan, Borgo, Scarpa, Busatto, Minazzi
 
Ci ha lasciato decisamente l’amaro in bocca la sconfitta odierna dei nostri Aquilotti B contro la compagine interamente femminile dell’MB Spinea Mista. Se da un lato vanno fatti i doverosi complimenti alla grinta e alla caparbietà dimostrate dalle avversarie, dall’altra saremmo anche stanchi di fare questo genere di complimenti, perché presuppongono una simmetrica carenza (pressoché cronica) in capo ai nostri delle medesime caratteristiche!
Com’è possibile, infatti, subire così tanti contropiedi con (nel migliore dei casi) soltanto uno dei nostri che si preoccupa di tornare a difendere? Com’è possibile perdere palla e non scattare immediatamente per recuperarla? La differenza rispetto alle ragazzine dello Spinea sta quasi tutta qua e può essere riassunta con una sola parola, che ripeteremo fino all’ossessione: intensità.
Passi pure il fatto che con loro giocava una “2008” altissima, robusta e discretamente tecnica, alla quale spesso bastava alzare una mano per stoppare le velleità offensive dei nostri, ma questi ultimi difendevano con la stessa efficacia con cui il telepass impedisce il transito delle vetture in autostrada!
Peccato, perché oggi sarebbe bastato davvero poco per portare a casa la vittoria: nonostante infatti una partenza difficile (siamo subito andati sotto 2 tempi a zero), abbiamo assistito ad una bella reazione dei nostri nel terzo sesto (letteralmente dominato 12-1) e nel quarto, mentre nel quinto, dopo essere stati avanti 4-0, hanno accusato uno dei purtroppo consueti blackout difensivi, subendo il pareggio giusto sul finale del periodo. Nell’ultimo scorcio di gara, purtroppo, hanno pesato sia i maggiori cm delle avversarie, sia il loro maggiore tasso tecnico medio, è la contesa si è chiusa a loro favore con un perentorio parziale di 10-2.
C’è però qualcosa da salvare: ci è piaciuto molto l’impegno di Matteo Novello (10 punti, 4 su 10 da due, 2 su 2 ai liberi, 1 rimbalzo), il quale, ad un certo punto, era letteralmente sulle ginocchia ed in debito d’ossigeno per lo sforzo profuso, ma, avvedutosi che le avversarie scattavano in contropiede, ha digrignato i denti ripartendo a testa bassa per recuperare. Questo è l’atteggiamento che vorremmo vedere da parte di tutti!
Buona prestazione anche per Nicola Gasparoni (10 punti, 4/9 da due, 2/2 ai tiri liberi, 4 rimbalzi, 1 stoppata), autore tra l’altro di un paio di canestri dalla media distanza e molto a suo agio nei fraseggi offensivi con Ale Pamio, sempre reattivo e dinamico nelle ripartenze.
Infine, è il caso di citare la prova di Simone Bacci, generoso e grintoso come sempre, ma troppo impreciso sotto canestro (1/8 al tiro da due). Siamo però convinti che gli sia sufficiente “registrare” un minimo le entrate a canestro - spesso non produttive per eccesso di foga - per poter incrementare le sue percentuali di realizzo.
Adesso, però, concentriamoci sul prossimo fine settimana, che vedrà impegnati i nostri Aquilotti B, sia sabato (in casa contro lo Spinea Blu), sia domenica (sempre in casa contro la Virtus B), in una duplice sfida molto impegnativa.
Forza Lido!

Pallacanestro Lido - Via Malamocco, 14 - 30126 - Lido di Venezia (VE)
Segreteria: tel.
347 5562079 - 041770511
e-mail:  info@pallacanestrolido.it

 

 
 
 

 
         

Sito generato con sistema PowerSport